Letteratura in pillole,

per la riflessione del giorno 

PRECIPIZIO

PRECIPIZIO

 

“Che cosa è la vita? Il viaggio di uno zoppo infermo che con un gravissimo carico in sul dosso, per montagne ertissime e luoghi sommamente aspri, faticosi e difficili, alla neve, al gelo, alla pioggia, al vento, all’ardore del sole, cammina senza mai riposarsi dì e notte uno spazio di molte giornate per arrivare a un cotal precipizio o un fosso e quivi inevitabilmente cadere”

(Leopardi, Zibaldone)

 

(immagine tratta da www.pinterest.it)