Ultimo discorso pubblico di Liliana Segre

“Io non ero come il mio assassino”.  È sempre un’enorme emozione ascoltare le parole di quella nonnina, che nonostante quello che ha vissuto è sempre foriera di bei messaggi, belle parole, belle esortazioni. Ha deciso di abbandonare oggi quel ruolo … Continua a leggere

Il violino di Auschwitz

“Diventai un emblema della Shoah, il testimone di una vita spezzata”   Il bellissimo libro di Anna Lavatelli è chiaramente destinato ai bambini (le recensioni su Internet lo “etichettano” come “da 8 anni”) e la cosa si nota sin da … Continua a leggere