Ultimo discorso pubblico di Liliana Segre

“Io non ero come il mio assassino”.  È sempre un’enorme emozione ascoltare le parole di quella nonnina, che nonostante quello che ha vissuto è sempre foriera di bei messaggi, belle parole, belle esortazioni. Ha deciso di abbandonare oggi quel ruolo … Continua a leggere

Le valigie di Auschwitz

Cominciamo col dire che si tratta davvero di un libro per tutti. L’ho ordinato senza notare la specifica “Libri ad alta leggibilità”, ma quando mi sono resa conto che le sue caratteristiche grafiche e di impaginazione (che favoriscono la leggibilità … Continua a leggere