L’attrazione modale


appunti

 

 

 

Ricordo che quando ero studentessa ero terrorizzata dall’argomento dell’attrazione modale perché lo consideravo incomprensibile. Evidentemente non avevo ben capito il senso di questa regola, che invece è chiaro e “pulito”!

 

 

L’importante è avere delle buone basi di ANALISI DEL PERIODO della lingua italiana. Se sappiamo analizzare bene il valore delle frasi che compongono il periodo, visualizzare la sua struttura (i miei studenti sanno che sono FISSATA con questo argomento, visto che passiamo ore e ore alla lavagna A FARE STRUTTURE AD ALBERO DEI PERIODI…) e riconoscere bene i nessi connettivi che, come un prezioso ordito, tengono insieme le varie frasi semplici che costituiscono una frase complessa (o periodo, se preferite), allora tutto è semplicissimo!

L’attrazione modale, infatti, riguarda le subordinate DIPENDENTI di SECONDO GRADO (o più).

Il resto della spiegazione nel file allegato…

attrazione modale

BUONO STUDIO!

L’attrazione modaleultima modifica: 2021-03-06T00:29:14+01:00da latineloqui69
Reposta per primo quest’articolo