assassinio a pedra manna

Assassinio a Pedra Manna


SOTTOTITOLO: le indagini del tenente Roversi

assassinio a pedra manna

Altro bellissimo romanzo del giallista Gavino Zucca, pubblicato per Newton Compton nel 2022. Anche questo ambientato a Sassari, anche questo con protagonista il tenente Roversi….

Tutto inizia il 22 marzo 1962 a Sassari. Mentre sta svolgendo i lavori di riparazione dell’impianto fognario di Villa Flora, un manovale rinviene un antico reperto di epoca nuragica. Due giorni dopo, l’uomo scompare senza lasciare traccia e l’archeologo a cui intendeva vendere l’oggetto viene trovato morto a Pedra Manna, poco lontano da Sassari, in una domu de janas, una tomba preistorica (la “pedra manna” del titolo!).

Le indagini, condotte dal tenente Roversi, sembrano confermare la colpevolezza del manovale, ma quando anche quest’ultimo viene ucciso, l’impasse sembra insuperabile. Qual è il movente dietro ai due omicidi? Sarà un particolare legato al misterioso reperto a fornire a Roversi un nuovo, imprevedibile indizio per far luce sui delitti. Ma a questo punto il tenente dovrà confrontarsi con un assassino determinato e pronto a tutto.

Bravissimo Zucca! Mi sto appassionando ai suoi gialli, di cui ho già letto  tempo fa “Il mistero di Abbacuada”  (recensione qui: Il mistero di Abbacuada | SCUOLA E CULTURA OGGI (myblog.it)>) e qualche giorno fa “Giallo al Collegio dei Santi Innocenti”. Mi piace il suo modo delicato di raccontare, mi piace il suo stile espressivo, con quei piccoli intarsi in lingua sarda, mi piace il clima che le pagine traspirano: ti sembra DAVVERO di trovarti in terra sarda!!!

Provare per credere…

 

(dati essenziali della trama tratti da ibs.it)

Assassinio a Pedra Mannaultima modifica: 2022-09-28T00:45:30+02:00da latineloqui69
Reposta per primo quest’articolo