Sulla vecchiaia

Musica in pillole,

per la riflessione del giorno:

ANZIANO

ANZIANO

“La curva dei tuoi giorni non è più in salita/

Scendi piano dai ricordi in giù/

Disperatamente al margine di tutte le correnti./ 

Vecchio, diranno che sei vecchio, /

con tutta quella forza che c’è in te./

Vecchio, quando non è finita/

hai ancora tanta vita/

che l’anima la grida e tu lo sai che c’è (…)

Vecchio sì, con quello che hai da dire/

ma vali quattro lire/ dovresti già morire,/

tempo non ce n’è più/

non te ne danno più. (…)

Vecchio, mentre ti scoppia il cuore/

non devi far rumore,/

anche se hai tanto amore/

da dare a chi vuoi tu (…).

Vecchio, e sei tagliato fuori/

tu e le tue convinzioni/

le nuove son migliori/

le tue non vanno più, /

ragione non hai più”. 

(Spalle al muro, Renato Zero, 1991).

(immagine tratta da www.pinterest.it)

Sulla vecchiaiaultima modifica: 2021-04-09T01:08:39+02:00da latineloqui69
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *