Io leggo, tu leggi, egli legge…

IMG_0155

A proposito di quella preziosa attività che è la lettura (di qualsiasi genere di documento scritto!) ho selezionato alcune affermazioni che potrebbero essere il personale motto di ogni lettore.

 

“Chi non legge a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito. Perché la lettura è un’immortalità all’indietro”. (Umberto Eco)

 
“Se ho un po’ di denaro compro dei libri; e se ne rimane ancora un po’ compro cibo e vestiti”. (Erasmo da Rotterdam)

 

“Il tempo della lettura, come il tempo dell’amore, dilata la vita”. (Daniel Pennac)

 

E per finire:

“Il verbo leggere non sopporta l’imperativo, avversione che condivide con alcuni verbi: il verbo amare, il verbo sognare…” (Daniel Pennac).

E ora vi rivelo da dove ho preso l’input: tanti anni fa, entrando nella segreteria didattica di una delle mie scuole di insegnamento, ero stata colpita dalla prima di queste affermazioni (che ovviamente condividevo appieno) e mi ero  ripromessa di farne un bellissimo “logo” di un sito culturale, quando ne avessi avuto l’opportunità… Non sono capace di creare un sito vero e proprio, ma mi accontento…

Grazie, quindi, ai lavoratori di quella segreteria!

Io leggo, tu leggi, egli legge…ultima modifica: 2018-07-28T18:18:33+02:00da latineloqui69