Sopravvissuta ad Auschwitz

  Lo confesso: all’inizio ho pensato ad una strumentalizzazione della “parentela casuale” con la grandissima e notissima Anne Frank, ma leggendo mi sono dovuta ricredere! LIBRO SCRITTO BENISSIMO, CON MOLTA CALMA E TANTO PATHOS ALLO STESSO TEMPO, RICCO DI QUADRETTI … Continua a leggere