Venire al mondo

 Musica in pillole, per la riflessione del giorno

PARTO

PARTO

 

Nato da un sospiro

o da un temporale

l’ostetrica ti batte,

non ti chiede: “Come va?”.

 Benenvenuto qui

tra luce e confusione

e nessuno che t’ha chiesto

se volevi

se volevi uscir di là.

T’han detto cos’è bene

e t’han spiegato il male

“Si sappia regolare: prima o poi c’è l’aldilà”

 

(Vivo morto o x, Ligabue, Buon compleanno Elvis, 1995)

Venire al mondoultima modifica: 2021-11-26T00:16:01+01:00da latineloqui69
Reposta per primo quest’articolo