Le subordinate completive_LATINO


appuntiLe subordinate completive sono subordinate “complementari dirette”, ovvero subordinate che rispondono alla stessa domanda del complemento diretto dell’analisi logica, il complemento oggetto (quindi: chi? che cosa?).

Siamo nel campo delle completive anche quando incontriamo una subordinata oggettiva/soggettiva (in latino chiamate con il termine generico di “infinitive”) o un’interrogativa indiretta, eppure non ce ne preoccupiamo più di tanto…

Le cose si complicano quando all’improvviso ci troviamo di fronte ad una “sfilza” di verbi che reggono le cosiddette “completive”, ma il ragionamento rimane lo stesso! Non è neanche così necessario, se vogliamo, sapere a memoria TUTTE le categorie di verbi che le reggono (e tanto meno la lista di verbi latini che vi rientrano!). Sarà sufficiente capire il ragionamento che c’è dietro alla loro costruzione e diventerà FACILISSIMO riconoscerne la presenza in qualsiasi testo latino da tradurre!

Il resto della spiegazione prosegue nel file allegato…

LATINO_completive

BUONO STUDIO!

Le subordinate completive_LATINOultima modifica: 2021-03-14T00:38:58+01:00da latineloqui69
Reposta per primo quest’articolo