5 cm al secondo

 

5 cm al secondo

5 cm al secondo (秒速5センチメートル), noto anche come 5 cm per second, è un anime giapponese ideato e diretto da Makoto Shinkai. In Italia è stato presentato durante il Future Film Festival 2008 e ha vinto il Lancia Platinum Grand Prize, ovvero il premio per il miglior lungometraggio d’animazione o con effetti speciali. Un adattamento manga di Seike Yukiko, acquistato in Italia dalla Star Comics, è stato serializzato sulla rivista Afternoon di Kōdansha tra il 2010 e il 2011. La light-novel è stata invece pubblicata dalla J-Pop, per l’etichetta Romanzi.

Il film analizza il tema privilegiato di Makoto Shinkai: la distanza, spaziale e temporale, che separa le persone. La trama, infatti, racconta la storia della grande amicizia tra due ragazzi, Takaki e Akari, due studenti delle scuole elementari uniti da una comune passione per i libri ma destinati a separarsi.

Il lungometraggio si suddivide in tre episodi incentrati su tre momenti diversi della vita dei due personaggi principali. L’episodio 1 – Ōkashō (“Il capitolo dei fiori di ciliegio”), è ambientato in Giappone, nei primi anni Novanta. Dopo aver concluso le scuole elementari, i due amici per la pelle Takaki Tōno e Akari Shinohara sono costretti a separarsi. L’episodio 2 – Cosmonaut (“Cosmonauta”) presenta Takaki Tōno, trasferitosi nella calda prefettura di Kagoshima, al terzo anno delle superiori. L’episodio 3 – Byōsoku 5 Centimeter (“5 centimetri al secondo”), ambientato a Tokyo nel 2008, vede Takaki, ormai adulto e diventato programmatore di computer, che sente ancora la mancanza di Akari e che non riesce a costruire una vita sentimentale o a provare emozioni.

Molto efficace la tripartizione della linea narrativa, che rende ancora più efficace l’idea del gap spazio-temporale che si introduce a tradimento tra le persone, costringendole ad allontanarsi loro malgrado… Eppure rimane lo spiraglio della speranza, dell’ottimismo, della convinzione che le cose -prima o poi- si sistemeranno e il puzzle dell’esistenza tornerà alla sua completezza nella perfezione….

Vi state chiedendo cosa sono i 5 cm/sec.? Si tratta della velocità con cui i petali di ciliegio cadono al suolo. Al ciliegio, non  a caso, rimandano il titolo del primo e del terzo episodio, che “chiudono” ad anello il secondo, quello del “cosmonauta”. Trovata più che poetica, no?

Grande Shinkai!

(Dati e linee essenziali della trama tratti da wikipedia.org)

5 cm al secondoultima modifica: 2020-08-18T15:14:45+02:00da latineloqui69
Reposta per primo quest’articolo