Si sente il mare

locandina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si sente il mare (海がきこえる Umi ga kikoeru), conosciuto anche con i titoli internazionali Ocean Waves e I can hear the sea, è un film di animazione giapponese prodotto dallo Studio Ghibli per la televisione giapponese e diretto da Tomomi Mochizuki, la cui trama è basata sull’omonimo romanzo della scrittrice Saeko Himuro. In Italia è stato distribuito direttamente in home video il 23 marzo 2016 da Lucky Red.

Si tratta del primo anime dello Studio Ghibli non diretto dai due fondatori Miyazaki o Takahata, tuttavia non si sente la differenza….

La storia si svolge a Kōchi, nell’isola di Shikoku, e riguarda le storie sentimentali intrecciate di due ragazzi e una ragazza:  i due sono grandi amici e la ragazza si è appena trasferita da Tokyo. Lei inizialmente non viene apprezzata soprattutto dalle sue compagne di classe e non riesce ad integrarsi tra loro, che sono molto “chiuse” e poco inclusive a causa dell’invidia per quella nuova arrivata, bella e brava a scuola e nello sport. Troppo perfetta, troppo esposta. Per questo attira solo cattiveria e cattiverie. Troppe. Siamo quasi a livello di bullismo… Tuttavia dopo poco tempo e l’aiuto dei due ragazzi che provano qualcosa per lei le cose cambiano.

Insomma, si tratta di un classico film adolescenziale, in linea con le scelte dello Studio Ghibli. Un bel quadretto relistico del mondo della scuola e di alcune fasi della vita, in cui crescere sembra la difficoltà più grande, mentre poi il tempo passa e le cose “vanno a posto da sole”, lasciandoci adulti e maturi…

(Trama essenziale e immagine tratte da Wikipedia.org)
Si sente il mareultima modifica: 2020-05-20T21:12:35+02:00da latineloqui69
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *