Moby Dick_IL FILM

download“Il coraggio di andare dove uno non vuole andare”

(Herman Melville)

Heart of the Sea è l’adattamento cinematografico del romanzo Nel cuore dell’oceano – La vera storia della baleniera Essex (In the Heart of the Sea: The tragedy of the whaleship Essex), scritto da Nathaniel Philbrick nel 2000 sulla storia della baleniera Essex, evento che ha ispirato Herman Melville per la stesura del suo celebre Moby Dick (del 1851). Regia di Ron Howard.

La narrazione comincia nel 1850, quando Herman Melville (proprio lui, in persona!), in cerca di ispirazione per il suo nuovo romanzo, si reca a far visita all’anziano Nickerson, sull’isola di Nantucket (Massachusetts), con la speranza di riuscire a farsi raccontare del tragico naufragio della baleniera Essex, su cui Nickerson era in servizio come mozzo. Il vecchio marinaio in un primo momento si mostra riluttante, ma alla fine, spronato anche dalla moglie, si decide a raccontare al suo ospite la vera storia del naufragio. Un flashback ci porta quindi a trent’anni prima, nel 1820; il giovane ed esperto baleniere Chase si vede costretto a imbarcarsi sulla baleniera Essex per fare da primo ufficiale all’inesperto e arrogante Pollard, che, nonostante il parere contrario della ciurma, spinto da folle tracotanza decide di avventurarsi in un braccio di oceano ancora inesplorato, a ovest delle coste dell’Ecuador, dove un vecchio baleniere spagnolo gli aveva detto di aver visto un’enorme balena bianca. Raggiunto il punto di caccia, la Essex si imbatte effettivamente in un branco di capodogli, ma nel bel mezzo della battuta di caccia compare proprio la gigantesca balena, che prima distrugge una delle scialuppe e subito dopo affonda la stessa Essex. I balenieri si trovano così per mesi in balia dell’oceano, perennemente inseguiti dalla balena bianca, senza cibo né acqua, cosa che li porta a commettere le azioni più impensabili, fra cui un raccapricciante cannibalismo. Dopo ben 90 giorni di deriva, i sopravvissuti sono tratti in salvo, curati e nutriti da un’altra nave che li ospiterà. Ma la loro vita è stata ormai devastata e segnata per sempre…

Melville, tuttavia,  ha in qualche modo “salvato” Nickerson e ha faticosamente ottenuto la trama che gli serviva per il suo romanzo, che pubblicherà di lì a poco, di cui noi spettatori vediamo in diretta la stesura delle pagine, riconoscendo il nome del famoso Ismaele!

Ovviamente si tratta di tutt’altro rispetto a quel capolavoro della letteratura americana. E non ricorda affatto neanche il famoso “Moby Dick la balena bianca” del 1956 con Gregory Peck nei panni del capitano Achab! Perché così deve essere! Oserei dire che si treatta di una loro propaggine e di un loro necessario completamento: ora sì che il ecrchio si chiude perfettamente!

Sicuramente, tuttavia, andrò presto a rileggere il poderoso romanzo di Melville! Perché un ripasso non fa mai male!

 

Grazie a chi me ne ha proposto la visione ♥♥

 

(Trama essenziale e deati del film tratti da wikipedia.org)
Moby Dick_IL FILMultima modifica: 2020-05-16T23:05:07+02:00da latineloqui69
Reposta per primo quest’articolo