La preziosità dell’analisi logica secondo Augias

Analisi logica a tambur battente! 

Lo dico da sempre: l’analisi logica forma. Forma perché struttura il nostro cervello. Forma perché abitua a fare maggiore caso alla struttura delle nostre frasi. Forma perché aiuta ad esprimersi in modo più corretto a livello morfosintattico.

Nel mio piccolo ho sempre notato che gli studenti che non sanno scrivere un tema in modo corretto e/ o hanno gravi difficoltà espressive non conoscono le nove parti del discorso, i complementi, la natura delle proposizioni. E certo: perché gli esercizi apparentemente noiosi e ripetitivi di tantucciana memoria stimolano la nostra riflessione sulla costituzione di un pensiero. “Soggetto, verbo e complemento!”: chi non ricorda questa indicazione, urlataci dai maestri o dai professori quando eravamo studenti? Era una strada di vita, non una richiesta didattica!

E come non ribadire ancora una volta che quando la struttura di una frase è chiara nella nostra mente lo studio delle lingue straniere (vive o morte che siano…) procede liscio come l’olio? Ma per forza! Il nostro cervello seguirà la stessa strada, chiara e ben visibile, in ogni approccio linguistico! E il latino e il greco -attenzione!- NON fanno eccezione! La struttura di una lingua flessiva si serve di strumenti come analisi agrammaticale e logica tanto quanto la matematica si serve delle tabelline! Capite, ora, perché i liceali che studiano latino e greco vanno in genere male in quelle materie? Perché mancano di solide basi grammaticali. È come volere costruire un palazzo di più piani sulla sabbia, senza gettare le fondamenta. Può sembrare inutile retorica, ma NON lo è. Si tratta di analisi di dati, numerosi e precisi.

Ma devo dire che scoprire che un grande faro di cultura come Corrado Augias dice la stessa cosa mi rassicura: so che d’ora in poi la mia tesi avrà maggiore validità, essendo suffragata da un fine oratore e da un pozzo di scienza come il nostro Augias, fine letterato, pensatore, storico, critico, giornalista, scrittore, autore televisivo, conduttore televisivo. A suo modo un professore. Un esimio professore!

Vi segnalo quindi il suo interessantissimo e arguto articolo:

https://www.oggiscuola.com/web/2019/07/13/augias-niente-analisi-logica-e-grammaticale-a-scuola-normale-che-i-ragazzi-non-capiscano-i-testi/

La preziosità dell’analisi logica secondo Augiasultima modifica: 2020-01-24T15:23:21+01:00da latineloqui69
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *