Saffo e la poesia eternatrice

  Tu giacerai morta, né più alcuna memoria di te mai resterà in futuro: ché tu non hai parte delle rose della Pieria, ma anche nella casa di Ades vagherai  oscura fra le ombre dei morti, sospesa in volo lontano da qui. … Continua a leggere